This site cookies to enhance the browsing experience of the user and collect information about use of the site are used. If you want more details, please see our Privacy Policy.
Al continuar con la navegación entendemos que acepta el uso de cookies. En caso contrario, puede salir del sitio.

Euromecc aderisce ad Unacea

Il flusso di adesioni ad Unacea sta accelerando e con l’ingresso di Euromecc nell’associazione di categoria la rappresentanza italiana di settore si arricchisce di un’azienda leader nella progettazione e produzione di macchine ed impianti per il calcestruzzo e il cemento.

“La globalizzazione – sostiene Daniele Attanasio, legale rappresentante di Euromecc - è un fenomeno attuale che in realtà affonda le sue radici nelle culture di migliaia di anni fa. Già ai tempi dei Babilonesi alcune popolazioni sentirono l’esigenza di oltrepassare i propri confini culturali e territoriali per instaurare dei ponti di scambio con popoli molto diversi. Nel 1492, Cristoforo Colombo fu poi l’inconsapevole scopritore di un nuovo continente. La motivazione autentica che lo spinse ad oltrepassare i confini transoceanici non fu la sete di scoperta, bensì il desiderio di tessere una rete di scambi commerciali ed economici che collegasse l’Europa alle Indie. La globalizzazione è un fenomeno che ha sicuramente delle ripercussioni politiche, sociali, economiche e finanziarie, basta sottolineare il contesto competitivo che ne è emerso: se prima i concorrenti di riferimento erano solo quelli all’interno di un circoscritto limite territoriale, adesso ci troviamo di fronte a una concorrenza che non conosce limite di nazionalità. La nuova realtà richiede adeguate evoluzioni. Crediamo che lo sviluppo di sinergie associative favorisca la condivisione di una cultura sociale, di valori, credenze, convenzioni e linguaggio, incoraggiando le imprese a una condivisione e a uno scambio costruttivo di esperienze. ‘Fare rete’ quindi consente di cogliere nuove opportunità, cercando maggiore attenzione da parte degli interlocutori pubblici e del mondo finanziario, per costruire massa critica nelle iniziative di internazionalizzazione. È per questo che abbiamo sentito l’esigenza di aderire a Unacea.”

Euromecc si colloca tra i leader mondiali per la produzione di impianti di betonaggio. Fondata oltre 40 anni fa a Catania, dove si trovano gli stabilimenti che coprono un’area di circa 150 mila metri quadrati e impiegano circa 140 dipendenti. Attiva commercialmente in tutto il mondo, Euromecc produce impianti di betonaggio, di prefabbricazione e per la produzione di calcestruzzo rullato compattato, mescolatori e impianti di misto cementato. Oltre a produrre macchinari per il calcestruzzo, Euromecc è specializzata in tecnologie per lo stoccaggio e la movimentazione di materiali sfusi: silos, terminal portuali, nastri e shiploader.

“Siamo molto contenti per l’adesione di Euromecc ad Unacea – afferma Enrico Santini, presidente di Unacea -. Con questo ingresso, il primo per la Sicilia, la nostra associazione abbraccia idealmente l’intera lunghezza della penisola. Va notato inoltre che il flusso di adesioni alla nostra associazione di categoria stia subendo un’accelerazione parallelamente al volume di attività avviate su tutti i versanti: tecnici, statistici, d’internazionalizzazione, di rappresentanza nei confronti dei ministeri e delle autorità pubbliche italiane e europee (in questo caso mediante la federazione di settore europea Cece).

2012-03-29-CS-Euromecc.pdf
(210 kb)

EDILIZIANEWS
Euromecc aderisce ad Unacea

EDILIZIA E TERRITORIO - IL SOLE 24 ORE
Euromecc aderisce ad Unacea

Euromecc Group

Plantas de Hormigón

Silos de Cemento

Mezcladoras

Ecología