Accessori per silos

Valvola di sicurezza


La valvola di controllo pressione a molle rappresenta l'ultima possibilità di sfogo qualora condizioni di pressione anomali all'interno del silo mettano in pericolo la struttura. E' composta da un corpo cilindrico collegabile mediante flangia ad un apposito tronchetto da saldare sul silo, un coperchio metallico interno a forma di disco tenuto in posizione da una barra a molla centrale per condizioni di depressione, un anello metallico esterno per condizioni di sovradepressione tenuto in posizione da 3 barre a molla, e un cappello di protezione.

Sistema di sicurezza KCS


Durante il caricamento pneumatico nasce il rischio di danni gravi a persone e strutture. Ciò è dovuto ad un sovraccarico o a una sovradepressione del silo. Il sistema di sicurezza, fornito sotto forma di singoli componenti, previene sia l'uno che l'altro inconveniente. Pertanto si evitano danni al silo, al filtro nonché agli altri componenti dell'impianto. Inoltre riduce notevolmente il rischio di emissioni di polvere indesiderate.

Scale alla Marinara


Zincate a caldo e munite di piazzola di sosta intermedia e gabbia salvacorpo.

Parapetto


Posizionato sul tetto del silos H=1,2 m con battipiede da 15 cm realizzato con tubo da 42 mm e piatto 50x6. I parapetti Euromecc sono zincati a caldo.

Passerella per il collegamento


Per il collegamento di n.2 silos, realizzata in lamiera stirata e completa di ringhiera H=1,2 m con battipiede da 15 cm. Zincata a caldo.

Kit di fluidificazione


Applicato all'interno del cono inferiore del silo, evita gli inconvenienti dovuti alla discesa irregolare del prodotto, quali demiscelazione, ponti, ristagno. Le piastre di fluidificazione aiutano il deflusso del prodotto basandosi sulla variazione locale del peso specifico del prodotto areandolo, tramite ugelli soffianti collegati alla tubazione di distribuzione aria.

  • Per silos Ø 2500 mm (n. 3 piastre o ugelli)
  • Per silos Ø 3000 mm (n. 4 piastre o ugelli)
  • Per silos Ø 3500 mm (n. 8 piastre o ugelli)
  • Per silos Ø 4600 mm (n. 12 piastre o ugelli)
  • Per silos Ø 6130 mm (n. 16 piastre o ugelli)
  • Per silos Ø 7680 mm (n. 20 piastre o ugelli)
  • Per silos Ø 9276 mm (n. 8 canalette 800x200 mm)
  • Per silos Ø 12500 mm (n. 32 canalette 1600x200 mm)

Valvola a farfalla / ghigliottina


Sono utilizzate laddove un flusso di materiale in polvere o granuli deve essere intercettato. Le valvole possono essere installate sotto le bocche di scarico di sili o tramogge, sulle bocche di carico e scarico dei trasportatori meccanici o sulle bocche di carico degli scaricatori telescopici. Le valvole possono essere ad azionamento manuale o pneumatico.

Indicatori di livello


  • A PALETTA: L'interruttore universale di livello a paletta rotante è impiegato come allarme di pieno/vuoto e di richiesta in serbatoi contenenti solidi sfusi.
  • IN CONTINUO: L'indicatore di livello in continuo è un trasmettitore che funziona con il principio della misura del tempo di volo, mediante emissione di microimpulsi. Ideale per misurare il livello di prodotti solidi fini polverulenti all'interno dei silos.

Filtri di depolverazione


Euromecc è in grado di offrire una vasta gamma di filtri per abbattere dalle piccole alle grandi quantità di polveri. Di serie vengono dotati di camino per il prelievo fumi, come previsto dalle normative vigenti.

Coclee


Euromecc propone una vasta gamma di coclee (tubolari, a canala, etc.) ad elevate prestazioni e affidabilità idonee al trasporto di qualsiasi tipo di materiale: cemento, sabbia, calce, malta secca, calcare, gesso, filler, ceneri volanti, ecc.

Elevatori a tazze


Gli elevatori a tazze Euromecc sono concepiti per il trasporto verticale di materiali fini quali cemento, calce, carbonato di calcio, etc. L'elemento di trazione è costituito da un tappeto in gomma e la distanza tra le tazze è ottimizzata, al fine di ottenere la portata richiesta mantenendo velocità e riempimento delle tazze entro valori che garantiscono l'affidabilità.

Scaricatori telescopici


Gli scaricatori telescopici vengono utilizzati per il caricamento di materiali in polvere in autocisterne in assenza di emissione di polvere. sono adatti ad un servizio continuo raggiungendo una portata massima di 250 mc/h. L'estremità inferiore dello scaricatore è rivestita di tecnopolimero che garantisce la tenuta a polvere del collegamento tra lo scaricatore e l'autocisterna.

Rotovalvole


Le rotovalvole sono progettate per lo scarico controllato di polveri o materiali in granuli da sili, tramogge o filtri verso linee di trasporto meccanico (coclee) o pneumatico a bassa o media pressione.