Usufruire dei vantaggi di Industria 4.0

Ciao mondo!
12 Gennaio 2020

Informativa su Industry 4.0 A seguito dell’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2020, si è profilata per le imprese la possibilità di usufruire di sensibili vantaggi economici per l’acquisto di nuovi impianti automatizzati, grazie al Piano Transizione 4.0. I benefici di legge prevedono la concessione di un credito d’imposta a quelle imprese che investano in nuovi beni strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi. Si applicano a tutti i beni acquistati nel 2020 e financo ai beni per i quali sia stato versato un acconto di almeno il 20% e consegnati entro il 30 giugno 2021. Industry 4.0 in particolare è il termine riferito alle automazioni industriali che integrano alcune nuove tecnologie produttive per migliorarne le condizioni di lavoro, con conseguente netto incremento della produttività e della qualità degli impianti e con la completa raccolta delle informazioni disponibili, consultabili attraverso sistemi aperti. Per godere dei benefici previsti dalla Legge, l’impresa dovrà semplicemente produrre una dichiarazione del legale rappresentante per beni di costo unitario inferiore a €300.000,00, al di sopra dei quali è invece obbligatoria anche una perizia tecnica semplice (non giurata). EUROMECC fornisce i propri impianti completamente predisposti al soddisfacimento dei requisiti fondamentali relativi alle prescrizioni normative di Industry 4.0. Gli impianti di nostra competenza sono classificabili come “Macchine utensili e impianti per la realizzazione di prodotti mediante la trasformazione dei materiali e delle materie prime” ed il loro funzionamento è controllato da sistemi computerizzati e gestito tramite opportuni sensori e azionamenti. In particolare, sussistono sui nostri impianti i seguenti accorgimenti:  Controllo attraverso PLC (Programmable Logic Controller)  Interconnessione ai sistemi informatici dell’Utilizzatore, con caricamento di istruzioni da remoto/programmazione  Integrazione automatizzata possibile con altre macchine del ciclo produttivo: in particolare, il sistema è predisposto per il soddisfacimento della realizzazione dell’interconnessione, mentre la responsabilità di realizzare fattivamente quest’ultima resta in capo alla Ditta acquirente  Interfaccia uomo/macchina (HMI) semplice e intuitiva  Rispondenza ai più recenti parametri di sicurezza, salute e igiene sul lavoro  Possibilità di manutenzione, telediagnosi, assistenza remota, controllo remoto  Monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri del processo a mezzo di opportuna sensoristica Contattateci per saperne di più e valutare insieme ad un nostro tecnico commerciale l’opzione migliore per approfittare dell’incentivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *